venerdì 21 dicembre 2012

STRUDEL CON ZABAJONE... SALATO!

Qualche giorno fa, tramite Facebook, mi è stato fatto notare che in questo blog mancano ricette per vegetariani... 
E in effetti è vero! 
Il "problema" è che sono un'inguaribile carnivora :-)

Provvedo subito a colmare questa lacuna, con una ricettina molto sfiziosa, adatta anche a essere presentata in questi giorni di festa (si prepara in anticipo ed è molto scenografica, quindi...). Si tratta di uno Strudel di verdure con zabajone, che ho scovato qualche anno fa in uno speciale di "Sale & Pepe" ed è subito entrato nel mio ricettario (Moleskine, rigorosamente compilata a mano). Questa versione comprende zucchine, piselli e patate, ma potete variare secondo i gusti e le stagioni. Dopotutto questo è il bello (e il buono) di strudel e torte salate, no? 




INGREDIENTI

Per lo strudel:
1 disco di pasta sfoglia stesa
150 g di misto per soffritto (tagliato a dadini non troppo piccoli) 
2 zucchine
200 g di pisellini surgelati 
300 g di patate 
40 g di parmigiano grattugiato
olio extra vergine di oliva qb
sale e pepe qb

Per lo zabajone:
4 tuorli 
un mazzetto di erba cipollina e di timo tritati
mezzo limone
olio extra vergine di oliva qb
sale qb

PREPARAZIONE

Scaldate il misto per soffritto in una padella antiaderente con un filo d'olio

Unite le patate sbucciate e tagliate a dadini e i piselli, coprite con un coperchio e lasciate stufare a fuoco medio per 10 minuti (nel caso asciugasse troppo, aggiungete un pochino d'acqua calda)

Unite le zucchine a cubetti e proseguite la cottura per altri 5 minuti, sempre con il coperchio

Mettete le verdure in una terrina con il parmigiano, aggiustate di sale e pepe e lasciate raffreddare

Srotolate la sfoglia, disponete la farcia di verdure e arrotolate formando lo strudel

Infornate per 25 minuti a 200 °C

Nel frattempo (o prima di servire lo strudel) dedicatevi allo zabajone...

In un pentolino unite i 4 tuorli con 4 mezzi gusci d'uovo pieni d'acqua

A bagnomaria sbattete con una frusta per circa 5 minuti, rendendo il composto soffice e spumoso

Togliete dal fuoco e, sempre sbattendo, unite il succo di limone e l'olio a filo (circa mezzo dl)

Salate e profumate con erba cipollina e timo

Servitelo caldo con lo strudel





6 commenti:

  1. Mi piace perché fatto con le verdure che amo ma lo zabaione salato mi ha conquistata ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Questa ricettina è proprio una novità.. che tengo ben presente e ti faccio i miei complimenti! Un abbraccio stella, e auguroni!!

    RispondiElimina
  3. Adoro le ricette vegetariane, "colpa" della mia migliore amica che lo è da sempre, mi ha fatto scoprire tante di quelle cose! Grazie dell'idea dello strudel, a volte la torta di verdura mi pare un po' noiosa! :)

    RispondiElimina
  4. Uh, mi piace un sacco Ale! Io adoro le verdure, anche se non sono vegetariana! Baci!!

    RispondiElimina
  5. Alessia, proprio buona questa ricetta...complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. Che bella questa ricettina!! Sarà che io adoro queste delizie da fare con la pasta sfoglia...
    Sai che anche io uso la Moleskine per scrivere le mie ricettine?? :)
    Ti auguro un sereno Natale Ale!
    un abbraccio
    Mari

    RispondiElimina