lunedì 3 dicembre 2012

GIRELLE BIANCONERE

Eccomi qui... di ritorno da due giornate estremamente impegnative, ma altrettanto gratificanti! La mia prima partecipazione a "Cuore di Bimbi" è stata un successo, oltre le migliori aspettative. Dato il momento economico non proprio felice e l'abbassamento drastico delle temperature (che, ovviamente, doveva arrivare proprio durante questo week-end), le mie previsioni si aggiravano attorno a una cifra nettamente inferiore rispetto a quella raccolta.

E non sono solo felice per il sorriso che si potrà ridare a tanti bimbi, ma anche per quello che ho visto sui volti di quelli che si sono avvicinati al mio banchetto per prendere un palloncino e lasciare la loro monetina, per chi era titubante ma ha voluto ascoltare e poi fare la propria offerta, per il papà che ha voluto raccontarmi l'esperienza della sua bimba cardiopatica, per l'entusiasmo con cui la mia mamma mi ha supportato (e sopportato), per i miei amici che hanno contribuito come volontari o come donatori (...o anche solo con un semplice messaggio...).

Ed è proprio a un bambino che dedico la mia ricetta di oggi... Non si tratta di un bambino qualsiasi, ma del mio fratellino Cristian. Super appassionato di calcio, "pulcino" centrocampista e con una fede che oserei definire "integralista" per la sua Juve. Così, per prolungare la sua gioia dopo il derby, non potevo che preparare le mie girelle bianconere...


INGREDIENTI (per circa 30 biscotti)

270 g di farina 00
20 g di cacao amaro in polvere
100 g di zucchero a velo
200 g di burro 
1 albume
1 pizzico di sale 

PREPARAZIONE

Tagliate il burro (freddo) a pezzetti e impastatelo con 250 g di farina, arrivando a ottenere un composto "sbricioloso". Aggiungete lo zucchero a velo e un pizzico di sale e mescolate il tutto.

Dividete il composto a metà.

In una delle due metà aggiungete i 20 g di cacao e nell'altra i 20 g di farina rimanente. Impastate separatamente sino a ottenere due palle compatte, una bianca, una nera. Avvolgetele entrambe nella pellicola e lasciatele riposare in frigorifero per almeno un'ora. 

Stendete i due impasti in rettangoli spessi circa 3-4 millimetri (cercate di fare dei rettangoli il più possibile precisi e di dimensioni quasi identiche). 

Spennellate con l'albume la sfoglia bianca e sovrapponetele quella nera, facendola aderire il più possibile (potete aiutarvi passandoci sopra il mattarello). Ritagliate i bordi in modo da ottenere un rettangolo perfetto. 

Spennellate anche la superficie nera e iniziate ad arrotolare il rettangolo su se stesso, partendo dal lato più corto. Ricoprite il rotolo con la pellicola e lasciatelo in frigorifero per un'oretta circa, in questo modo si compatterà perfettamente. 

Tagliate il rotolo a fette spesse circa un centimetro, che disporrete su una placca rivestita di carta forno. Infornate nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 15-18 minuti (modalità statica). 

PS: nella mia cucina cerco di non buttare via niente, per cui i ritagli dei bordi del  rettangolo formato dalle due sfoglie sovrapposte si possono reimpastare, creando così dei bellissimi biscottini marmorizzati, come queste stelline... 



10 commenti:

  1. Ti conosco grazie alla cuochina Pa e ti auguro veramente tanta fortuna con questo blog! L'inizio è davvero promettente, complimenti! Posso prendere una girellina? Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ely! E, prego, serviti pure ;-)
      Un abbraccione anche da parte mia!
      A presto!

      Elimina
  2. Ma che belle girelle che hai fatto per il tuo fratellino!!! Fortunato! Un bascio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Patty, di tutto...
      Un bacione!

      Elimina
  3. Eccomi, anche io dal fatato mondo di Patty...piacere di conoscerti, mi unisco ai tuoi lettori e ti auguro un grande in bocca al lupo, e vedrai, sarà bellissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi il lupo, Roberta! Piacere tutto mio...
      E, mi raccomando, torna presto a trovarmi :-)
      Un abbraccio

      Elimina
  4. Wow bellissimi e saranno sicuramente buoni... E poi bella l'idea del riciclo... All'altezza dei primi...brava alessia!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Alessia, complimenti per le tue girelle bianconere, tuo fratello non avrebbe potuto scegliere miglior squadra! :) Ti seguo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Berry, innanzitutto voglio dirti che adoro il tuo blog. Quello che scrivi e come lo scrivi, davvero.
      Riferirò a mio fratello ;-)
      A presto!

      Elimina