martedì 4 giugno 2013

CROSTATA ALLA CONFETTURA DI CILIEGIE

Buongiorno a tutti!

Pronta, partenza, via... Eccomi di nuovo in viaggio :-)

Questa mattina sveglia all'alba, mi aspettano un po' di chilometri di autostrada da percorrere. Nonostante tutto, però, non rinuncio mai a una bella colazione casalinga. Non che non mi piacciano gli Autogrill, anzi, ma ammetto che non impazzisco per le loro brioches... 

Così ieri sera mi sono messa con le mani in pasta... et voilà, la mia colazione era pronta in pochissimo tempo! 

Che ne dite, una bella fetta di crostata con confettura di ciliegie non è uno dei modi migliori per iniziare la giornata? 


INGREDIENTI

Per la pasta frolla:
150 g di burro
300 g di farina 00
2 uova
130 g di zucchero 
un pizzico di sale

500 g di confettura di ciliegie

PREPARAZIONE

Preparate la pasta frolla unendo prima le uova e lo zucchero, poi il burro freddo a tocchetti e infine la farina e un pizzico di sale. 

Lasciate riposare il panetto ottenuto per minimo mezzora in frigorifero. 

Foderate uno stampo per crostate con carta forno e stendeteci sopra 2/3 della frolla. 

Bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta e versateci sopra la confettura. 

Guarnite con le strisce ricavate dal terzo di pasta avanzato.

Infornate a 180 °C per circa 45'

Buona giornata!    

2 commenti:

  1. Decisamente sì, io adoro le crostate!!
    Dove vai di bello stavolta, chissà???
    Un bacio, buon viaggio!

    RispondiElimina
  2. Io non esco di casa senza fare colazione e se devo partire mi alzo molto prima la mattina per godermi la colazione in pace.
    La crostata alle ciliegie direi che è un ottimo modo per iniziare la giornata!

    RispondiElimina