venerdì 8 febbraio 2013

L'ARNIA DEL CUCINIERE

Non so a voi, ma a me questo inverno sta stancando...
Troppo altalenante, quasi peggio del mio umore degli ultimi tempi (...ho detto "quasi"...)
Un giorno soffia un vento gelido, e il giorno dopo sembra primavera. 
E poi... dov'è la neve? Le mie ciaspole si sentono terribilmente abbandonate e se continua così mi sa che dovrò dargli appuntamento all'anno prossimo :-(
Per fortuna ci siete voi, che mi seguite sempre più assiduamente (ieri ho raggiunto le prime 5000 visite!) e mi date la possibilità di fantasticare un pochino... 
E così eccomi qui a riassaporare un'indimenticabile serata estiva, dopo una delle mie ormai svariate cenette in solitaria. 
Quella volta, a Falconara Marittima (AN)...
Avete presente quella sensazione di "beatitudine" che, qualche rarissima volta, vi fa sentire perfettamente in pace con voi stessi e con ciò che vi circonda? 
Ecco, questo è quello che ho provato io dopo aver cenato all'Arnia del Cuciniere
Mi trovavo a Falconara per lavoro e, complice la mia fidata compagna di viaggi "Osterie d'Italia" di Slow Food, ho scovato questo bel ristorantino, in una zona tranquilla e un po' defilata. 
Innanzitutto mi ha conquistata la scelta del nome... 
Sapete perché "arnia"? Perché il titolare (nonché abile chef) si chiama Claudio Api! 
Sia lui, sia il ragazzo in sala, sono stati super gentili e cordiali. 
Mi sono accomodata nella piccola veranda e ho iniziato a sfogliare il menu... Non vi dico l'imbarazzo della scelta!
I piatti proposti (tra cui abbondano i Presìdi Slow Food) sono per lo più improntati alla tradizione. Uno su tutti: i moscioli di Portonovo (cicciosissime cozze tipiche del posto), che io ho gustato in un bel misto al gratin... 


In carta potete trovare antipasti caldi e freddi come la seppia arrostita con spinaci croccanti e zabajone salato alla birra, l'insalata di calamari, oppure le alici marinate accompagnate da croccanti fette di pane tostato e una tenera insalatina...


Pare che siano notevoli i primi piatti (...dovrò tornare per appurare...), come gli spaghetti con vongole e moscioli e gli gnocchetti al nero di seppia con vongole e asparagi
Tra i secondi spiccano la frittura mista e la ricciola con fave, lonza e pecorino
Se non amate il pesce, non disperate! Il nostro "cuciniere" vi saprà proporre ottimi salumi, carni di produzione locale e una notevole selezione di formaggi.
Dulcis in fundo... Semifreddo al mascarpone con sfogliata di cioccolato fondente e salsa al caffè oppure bavarese all'arancia con biscotto di pistacchio e crema bianca al Varnelli (liquore secco all'anice).
Dalla ricca carta dei vini (soprattutto marchigiani) ho scelto un bicchiere di Sauvignon in purezza, "La Breccia" di Montecappone. Morbido e minerale, una vera e propria coccola per il palato... 


***

L'ARNIA DEL CUCINIERE
Via della Repubblica 9
Falconara Marittima (AN)
Tel. 071-9160055
Chiuso il lunedì 
info@arniadelcuciniere.it
www.arniadelcuciniere.it 



7 commenti:

  1. Già il nome è per me una tentazione folle.. visto quanto amo le api.. ma questi piatti sono veramente deliziosi! Non ti parlo del mio umore, ultimamente, perchè potrei davvero farti un poema.. voglio la primavera..! Buon week end!

    RispondiElimina
  2. Oh mio Dio, ma ti pare possibile farmi venire tutta 'st'acquolina in bocca alle nove del mattino, prima ancora del secondo caffè????
    Mi consola solo pensare che stasera mi aspetta una bella cenetta di pesce in un ristorante nuovo, appena aperto. Sono così curiosa! :)
    Baci Ale, tieni duro, la primavera è alle porte!!!

    RispondiElimina
  3. Oh mio Dio, ma ti pare possibile farmi venire tutta 'st'acquolina in bocca alle nove del mattino, prima ancora del secondo caffè????
    Mi consola solo pensare che stasera mi aspetta una bella cenetta di pesce in un ristorante nuovo, appena aperto. Sono così curiosa! :)
    Baci Ale, tieni duro, la primavera è alle porte!!!

    RispondiElimina
  4. sono un po' lontanina ma mi piacerebbe farci un bel week-end.... baci!
    Sandra

    RispondiElimina
  5. Voglio la primavera anche io Ale!!! Uff quanto non mi piace il freddo...menomale questo ristorantino ti ha coccolato ben bene! Un bacione!

    RispondiElimina
  6. ciao Alessia! ma che piatti ossignur!!!!! adoro quel tipo di pesce, crostacei, molluschi ma anche le alici fritte!! e mi sa che in quel ristorante lo preparano benissimo!!!!!!
    a presto cara, baci

    RispondiElimina
  7. Si vieni presto primavera!!!!! Ciao siamo nuove iscritte e siamo due sorelle se ti va vieni anche tu da noi sarà simpatico chiacchierare con te
    a presto
    Patrizia

    RispondiElimina