lunedì 4 febbraio 2013

BROWNIES, CIOCCOTERAPIA PER METEOROPATICI

Buon lunedì gente!!!

Spero abbiate passato un buon week-end... Nelle mie valli è tornato a splendere il sole (almeno ieri), anche se accompagnato da una buona dose di vento.
Purtroppo, tra i miei difetti, c'è il fatto di essere un tantino meteoropatica e il vento mi fa diventare un po' (troppo) nervosetta. Per cui, in giornate come quella di ieri, meglio rimanere a casa a "sfogarmi" in cucina. Oltretutto, dopo una settimana a zonzo per il Trentino Alto Adige, ho apprezzato notevolmente la mia domenica casalinga. 
Ogni tanto anche la Gastronomade che c'è in me ha bisogno di un po' di sedentarietà :-)  

E così, sbirciando tra i ricettari acquistati nel corso degli anni, ho "riscoperto" un libro dal titolo inequivocabile: Cioccolato!. Scritto qualche anno fa da Trish Deseine, è un libro imperdibile per tutti gli amanti del cioccolato. Si trovano mille spunti, partendo dalle tecniche di base, sino ad arrivare a torte da mille e una notte, passando per cioccolatini, biscotti, praline, ecc.

Io ieri mi sono cimentata con i Brownies... con ottimi risultati! Crosticina croccante fuori e ripieno scioglievolissimo dentro... E oggi il loro profumo era ancora lì, a darmi il buongiorno. 

Cosa si può desiderare di più da un lunedì mattina? 


INGREDIENTI (per 12 Brownies)

225 g di zucchero semolato
90 g di burro 
120 g di cioccolato fondente
2 uova
90 g di farina 00 
50 g di noci (io ho usato le nocciole) tritate grossolanamente

PREPARAZIONE

Fate fondere il cioccolato e il burro (a bagnomaria o nel microonde).

Sbattete leggermente le uova e unitele al composto di burro e cioccolato raffreddato. 

Unite lo zucchero e la farina; mescolate rapidamente ma con delicatezza, poi aggiungete le noci (o nocciole). 

Versate il composto in uno stampo quadrato (20x20) rivestito di carta forno.

Infornate per 30' a 180 °C (forno statico).

Lasciate raffreddare, sformate e tagliate a cubotti. 



9 commenti:

  1. Credo non ci sia nulla di meglio il lunedì mattina!! Vanno proprio bene per me! Un abbraccio, buona settimana e complimenti :)

    RispondiElimina
  2. I brownies, che sogno! Io non sono mai riuscita a prepararli. Non che non ci abbia provato eh.. ma devono essersi messi in combutta col forno e ogni volta finiscono nella spazzatura. Bastar*i! -.-'
    Buon lunedì! :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Vale... A me capita lo stesso quando tento di cuocere i Krumiri ;-)
      Un bacione!

      Elimina
  3. C'è sempre bisogno del cioccolato! :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Alessia, complimenti per la ricetta !!!!!!

    RispondiElimina
  5. Questi li provo di sicuro!!!!!!

    RispondiElimina
  6. I brownies li faccio spesso anch'io perché sono il dolce al cioccolato preferito da mio figlio. Posso darti un piccolo suggerimento ? Metti le foto un po' più grandi, così valorizzi meglio le tue preparazioni. Purtroppo la nostra è una società veloce e dell'immagine e se si è catturati dalla foto ci si ferma subito. Buon fine settimana !

    RispondiElimina